Molte persone desiderano ricevere un prestito, ma non tutti hanno i requisiti giusti per ottenerlo. Il requisito fondamentale perché il finanziamento sia erogato è la possibilità, dimostrata, di restituirlo. Dunque affinché un finanziamento sia erogato è necessario avere una fonte di reddito sicura e dimostrata. Il caso più semplice è costituito da quei lavoratori con contratto di lavoro a tempo indeterminato che possono esibire la loro busta paga per ottenere il denaro desiderato. In base all’ammontare della busta paga la società finanziaria andrà anche a determinare qual è il finanziamento massimo che potrà essere erogato al soggetto.

Purtroppo la struttura attuale del mercato del lavoro attuale fa si che la maggior parte dei nuovi contratti sia atipica, quindi non si tratta di lavoro dipendente a tempo indeterminato. In questo caso molte volte il lavoratore non ha nemmeno una busta paga da poter eseguire. Che fare in questi casi? Di fatto ci sono finanziarie che erogano prestiti a lavoratori autonomi: in questo caso viene richiesto di esibire la dichiarazione dei redditi relativa all’anno precedente.

Che cosa succede nel caso in cui non si possa disporre di un reddito dimostrabile e di una busta paga? In questo caso alcune finanziarie non concedono nulla, asserendo che mancano i requisiti. Alcune finanziarie, invece, erogano anche prestiti senza busta paga ma richiedendo che ci sia un garante che possa intervenire finanziariamente nel caso in cui il debitore non sia in grado di rispettare i suoi impegni finanziari.

In questa sede è opportuno ricordare che inventarsi una busta paga è un reato penale: è vero che talvolta i controlli relativi all’erogazione dei prestiti online sono meno puntigliosi, però correre il rischio di finire in carcere è davvero troppo. Se non si hanno i requisiti per richiedere un prestito meglio non farlo, o magari, è più opportuno in questi casi rivolgersi ad amici e parenti. Prima di effettuare una richiesta di prestito sarebbe auspicabile verificare di avere i requisiti per richiedere il finanziamento. In questo modo si evita anche di perdere del tempo inutilmente e di sentirsi rifiutare il prestito. E dopo tutto se non si possiedono i requisiti ci si può sempre mettere alla ricerca di un garante.

Se Ti Piace Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on TumblrShare on StumbleUpon